una fredda montagna è fredda in tutto il mondo

domenica  28 gennaio 2018 l’alpinista elisabeth revol è stata salvata sul nanga parbat, insieme all’annapurna l’8000 con l’indice di mortalità medio più alto. il suo compagno di spedizione tomek mackiewicz, in discesa insieme a lei dopo aver raggiunto la cima, è rimasto bloccato per un “mal di montagna” ed è morto.

stavano cercando di scalare la montagna più difficile del mondo in inverno.

…e un 8000, è scalato solo quando ne sei completamente sceso.

da quando, nel 1964, l’ultimo 8000 della terra è stato conquistato, gli alpinisti competitivi si sono dovuti inventare delle nuove sfide. salire senza ossigeno supplementare, senza portatori, senza compagni, senza campi intermedi. esauriti tutti i “senza”, hanno iniziato con gli “in”: conquistare la vetta in inverno è diventata la gara del nuovo millennio. la prossima sfida sarà salire in ciabatte.

domenica 28 gennaio 2018 felix ed henri, 2 ragazzi della costa d’avorio, sono stati trovati con principi di congelamento a mani e piedi nei pressi del colle della scala: stavano cercavano di passare il confine tra italia e francia attraversanto il più basso valico stradale alpino tra italia e francia. solo che in inverno c’è la neve e il primo indossava delle superga senza calzini e il secondo delle adidas ed entrambi avevano dei jeans e dei giubbotti più adatti per passeggiare la sera sul lungomare in estate.

elisabeth è stata salvata da adam bielecki, jarek botor, piotr tomala e denis urubko, 4 tra i migliori alpinisti al mondo che stavano provando a scalare il neanche tanto vicino k2. l’operazione di soccorso è stata finanziata con oltre 100.000 dollari raccolti con un crowdfunding fulminante e, soprattutto, dal governo polacco che, considerata la conclusione, forse adesso si farà rimborsare da quello francese.

felix ed henri sono stati salvati dai volontari che aiutano i migranti dell’africa francofona che cercano di entrare in francia passando dai sentieri e strade sopra bardonecchia.

lasciando da parte qualsiasi considerazione politica, commerciale e di opportunità, perché parlo di elisabeth, felix, tomex ed henri?

boh…forse perché ho pensato che a volte devi avere più coraggio ed incoscienza per valicare il colle della scala e i suoi 1700 m s.l.m. piuttosto che scalare l’8000 con l’indice di mortalità più alto.

Categorie: Tag: , , , , , , ,

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...