lo spettacolo più osceno che abbia mai visto

è questo

Cattura-1

la figlia del presidente trump, suo marito e netanyahu durante l’inaugurazione dell’ambasciata u.s.a. a gerusalemme il 14 maggio 2018.

e di scene spaventosamente oscene ne ho viste tante nella mia vita.

mentre tutta l’israele dell’ultra-destra, insieme ai due bamboccioni trumpiani, festeggiavano l’apertura di un’ambasciata in una città che, ufficialmente, non appartiene a israele, lungo la striscia di gaza l’esercito israeliano uccideva almeno 50 persone ferendone oltre 2500.

mentre la figlia di trump sorrideva alle macchine fotografiche, netanyahu mostrava il suo ghigno più superbo e il genero di trump faceva l’imitazione di tutti gli stronzi visti in migliaia di film dall’invenzione del cinema ad oggi, l’esercito israeliano, sparando a caso, uccideva almeno 8 giornalisti accreditati (quindi con tanto di elemento distintivo chiaramente in vista).

mentre la figlia di trump mostrava al mondo i suoi 97 denti scintillanti davanti alla targa in calcare della nuova ambasciata con inciso il nome di suo padre con carattere doppio rispetto agli altri nomi, il ministro degli interni israeliano elogiava l’operato del suo esercito.

non sono così ingenuo da non capire che, tra i palestinesi, è in corso una lotta tra fazioni con hamas da una parte e l’olp dall’altra in cui spregevoli manipolatori gettano in pasto ai leoni ebrei migliaia di pecore musulmane ignoranti ed esaltate. le centinaia di morti degli ultimi 2 mesi sono soprattutto causate da questa lotta.

ma…c’è un ma.

nel mondo arabo, dove per una questione storica, culturale e religiosa l’influenza di una cricca oligarchica spirituale e politica è pressante su tutti i popoli, le micce si innescano per una sciocchezza.

e inaugurare un’ambasciata di riferimento di uno stato in una città contesa, con uno status giuridico mai ufficializzato, considerata sacra da 3 religioni diverse non è innescare una miccia, è fare esplodere una bomba atomica.

in maniera grottesca, paradossale e quasi comica l’ambasciatore u.s.a. in israele ha proclamato che il suo paese si adopererà con tutta la forza a portare la pace tra israele e palestina.

mentre l’esercito israeliano sparava nel mucchio.

i falchi ebrei israeliani insieme ai ricchi ebrei statunitensi della destra hanno vinto.

lunga vita a trump.

il primo dittatore degli stati uniti.

Categorie: Tag: , , , , , , ,

Un commento

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...