italiani, brava gente

italiani…quelli in coda all’anagrafe di bari per cambiare residenza all’indomani dell’approvazione del “reddito di cittadinanza”.

italiane…le centinaia (se non migliaia)  di dipendenti pubblici fancazzisti, assenteisti totali o parziali che, nella maggior parte dei casi, non viene licenziata (la “retata” di sanremo del 2015 coinvolse oltre 200 dipendenti e, ad oggi, sono solo 30 i licenziamenti, peraltro quasi tutti impugnati).

italiane…le oltre 2000 persone (tra dipendenti e pazienti) che all’ospedale san martino di genova richiedevano, prescrivevano, eseguivano e non pagavano migliaia di analisi e prestazioni ospedaliere.

italiano…stefano cucchi morto ammazzato di botte in una caserma dei carabinieri. ma era un drogato e, quindi, se l’è meritato. ma di serena mollicone, invece, i ciechi ortodossi difensori dell’arma cosa dicono? una ragazza di 18 anni entrata in una caserma per denunciare uno spacciatore, morta di botte, dopo ore di agonia, nella stessa caserma. 18 anni fa una ragazza di 18 anni è stata ammazzata direttamente o indirettamente anche dai carabinieri presenti in caserma…18 anni di depistaggi, di difese bugiarde, di capri espiatori, di diffamazioni su serena e sul padre, con anche il suicidio (?) del piantone della caserma.

18 anni e lo stato non ha ancora punito chi ha ucciso in una caserma dei carabinieri una ragazza di 18 anni.

l’italia, casa degli italiani…un paese fragile, soggetto a terremoti, alluvioni e frane, con l’abusivismo più alto nel mondo occidentale, che ha beneficiato di 4 condoni edilizi negli ultimi 30 anni. migliaia di miliardi di euro di danni per lo stato e centinaia di morti causati dalla brama di voti elettorali, dall’ignoranza di politici ed elettori e dalla totale assenza di intelligenza preventiva. l’ultimo condono, di meno di un anno fa, è geniale: permettere di sanare delle case abusive in una zona sismica.

l’italia, casa degli italiani…che ha buchi nelle strade, buchi negli acquedotti, buchi nelle discariche, buchi nelle casse dello stato…ma quasi tutti i politici e la maggioranza degli italiani si sono fissati nel realizzare un buco in valle di susa lungo 57 km spendendo più di 2 miliardi e mezzo di euro, dimenticando però, che per terminare la linea torino-lione non basta solo il buco di 57 km.

italiane…le buche e le condizioni del manto stradale che hanno ucciso elena aubry, mattia pelagatti, luca tedone, ecc., ecc.

italiani…gli acquedotti di alassio, mantova, valnerina (terni), intelvi (como), genova, roma, ecc., ecc., colabrodi per imperizia, sciatteria e mancanza di soldi.

l’italia, casa degli italiani…dove l’evasione fiscale è una pratica da insegnare ai figli.

italiane…le oltre 28.000 guardie forestali in sicilia che fanno lo stesso lavoro dei meno di 1000 di liguria e piemonte.

italiani…gli assessori e consiglieri del trentino che hanno chiesto più di 1 milione di euro di rimborsi per il solo tragitto da casa alla sede dell’ente: e il bello è che questi rimborsi sono legittimati per legge.

italiani…i responsabili ancora non puniti delle tragedie di viareggio, polcevera, porto marghera, moby prince, seveso, ecc., ecc.

italiana…la famiglia che ha abusato, stuprato, picchiato, segregato una ragazza solo perchè considerata “lesbica”.

italiana…la madre che mandava a prostituire la figlia ventenne e a lavorare la figlia minorenne per ottenere i soldi da utilizzare per giocare alle slot-machine.

italiani…quelli che continuano ad accoltellare i tifosi avversari in giro per l’italia, mantenendo vivo un fenomeno che la politica non vuole eliminare.

italiani…gli oltre 20 milioni (20.000.000) di emigrati, molti scappati da fame e guerre, che non sono mai più ritornati.

italiani…i politici di governo che non denunciano e puniscono le violenze contro i diversamente italiani.

italiani…i politici di governo e non solo che hanno festeggiato giulio andreotti, durante il centenario della nascita, ricordandolo come un esempio da seguire. lo stesso andreotti che la cassazione indicò come colpevole del reato di associazione per delinquere mafiosa per fatti antecedenti al 1980, ma che lo dovette assolvere perchè tali reati erano prescritti (ma, almeno, gli fece pagare le spese processuali).

italiano…berlusconi che ha visto molti dei processi a suo carico terminare perchè i reati erano prescritti nonostante si sia accertato che li avesse commessi (e la riduzione del tempo di prescrizione per questi reati se li era approvati lui stesso).

e italiani sono i suoi elettori.

italiani…leggete 10 quotidiani diversi e li troverete associati a fatti assai poco edificanti.

italiano…il marketing della propaganda, inventato da gobbels, che obnubila le menti esauste o semplicemente ignoranti, e dirotta l’ira funesta sul capro espiatorio nero, ebreo, islamico o, semplicemente, diverso…facendo dimenticare tutti i veri problemi (l’obiettivo del marketing).

l’italia…casa degli italiani…smemorati e brava gente.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...