evviva! abbiamo un nuovo dittatore!

e alla fine, orbán ha battuto kaczyński. e pensare che credevo che il polacco di “delitto & castigo” sarebbe arrivato primo.

mentre salvini si rendeva protagonista dell’episodio più squallido, becero, insulso ma ugualmente ruffiano della storia della politica recente (recitando in televisione una preghiera insieme ad un altro caposaldo della società e cultura italiana, barbara d’urso), orban ha assunto pieni poteri, offertogli da un parlamento che era già un’entità ectoplasmatica.

l’europa ha un nuovo dittatore.

a spanne, e senza contare i capettini dei balcani durante la guerra nell’ex jugoslavia, era dall’esecuzione di ceausescu che l’europa era senza un dittatore.

ci mancava.

utilizzando la scusa dell’emergenza del covid-19, orban ha convinto il parlamento che i suoi già esagerati poteri non erano abbastanza: adesso può fare tutto, anche chiuderlo.

ovviamente, salvini esulta.

e cosa c’è di meglio di questa esultanza per capire il pensiero di un politico che opera in una nazione democratica?

salvini vorrebbe diventare come orban, governare per decreti presidenziali, tacciare il parlamento e mandare a fare in culo la democrazia che ci piace tanto.

perchè, sì.

la democrazia come quella che abbiamo in italia, ci piace assai.

a questo punto vedo già un asse composto dagli sfigati sovranisti degli altri paesi che pianifica mosse per diventare come orban.

pianificano, si telefonano, si fanno le video-chiamate con skype…

“hai visto madame le pen, orban è diventato il capo”, “oh sì sig.salvini, che bravo è stato! come possiamo fare per diventare come lui? forse mr. kaczynski ha un’idea per creare un grande asse sovranistico e abolire quell’inutile strumento di governo che si chiama parlamento”, “sì! facciamo un bell’asse! con il volere del popolo e di dio. e tu santiago abascal, sei contento? ma perchè stai picchiando quella donna?”, “olè! certo che sono contento! sono muy contento! per questo picchio questa donna: è così che noi voxisti le trattiamo!”,”mi permetto di chiedere a tutti di recitare una preghiera insieme cosicché il buon dio ci faccia diventare come orban”,”bravo, mr.salvini! ottima idea! così ci tiriamo dietro anche tutti i vecchi rincoglioniti. olè, tu, beccati questo altro calcio!”, “preghiamo”.

ecco, io glielo darei l’asse a tutti questi splendidi esemplari di uomini, e paradossalmente anche donne, che vogliono cambiare il nostro bello e libero modo di vivere.

l’asse che usavano i bucanieri!

 

p.s.

tutti i politici che al momento sono all’opposizione in tutti gli stati del mondo sono felici come una pasqua! non devono gestire la più grande emergenza dalla fine della seconda guerra mondiale e possono permettersi di sputtanare chi comanda, inneggiando che loro sì, sarebbero più bravi (ma si guardano molto bene da fare cadere il governo: “per rispetto alla nazione e unità nazionale”, dicono. ah ah ah! codardi che non sono altro). anche salvini, dopo quasi 20 giorni di profilo basso è riemerso facendo vedere di che pasta è fatto: un ipocrita e ruffiano.

a lui non serve la tecnologia, il contact tracing, la quarantena o i dispositivi di sicurezza medici.

lui, il coronavirus lo fermerebbe a forza di rosari!

 

Categorie: Tag: , , , , , ,

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...