anche nel medioevo la cia organizzava pandemie!

c’ho le prove!

non solo la pandemia di covid-19 è stata organizzata da funzionari fuoriusciti dalla cia, chiaramente manovrati dalla loggia massonica mondiale dei supremi capi bianchi perchè dio lo vuole! (semplicemente abbreviato in l.m.m.d.s.c.b.p.d.l.v.)!!!

sono riuscito a mettere le mani su documenti che provano che anche le pandemie di peste del 700, del 1300 e del 1800 sono state tutte progettate, pianificate, organizzate e messe in opera dai massoni della l.m.m.d.s.c.b.p.d.l.v.!

e sono sicuro che anche le altre centinaia di pandemie, che si sono sviluppate negli ultimi 2000 anni al di fuori dell’europa in tutto il mondo e che hanno ucciso centinaia di milioni di scartini, sono da imputarsi a loro.

purtroppo, così come quelli che provano che la pandemia di covid-19 è stata progettata a tavolino, anche i documenti che ho visionato sulle pestilenze si sono autodistrutti appena li ho estratti dal baule che ho rinvenuto nel sotterraneo di un castello medioevale di lambrate costruito nel 1857.

i massoni della l.m.m.d.s.c.b.p.d.l.v. sono abilissimi, da millenni, a non lasciare prove.

quindi, non potendo mostrarvi prove documentate (come, d’altra parte, fanno tutti i miei geniali amici ciccioni di 4chan/k/), non posso fare altro che scrivere ciò che dice la nostra musa donald trump,

CREDETEMI!

la verità è che la pandemia di covid-19 è stata pianificata non soltanto per minare l’economia cinese ma, vista l’assenza da troppi anni di guerre rinvigorenti, per rinnovare l’intera economia mondiale (l’agente maxwell smart della cia, nome in codice ag.86, ha portato il virus costruito nel laboratorio n.51 del nevada direttamente in uno dei mercati della città cinese di wuhan, trasportandolo in una statua di terracotta, raffigurante un san bernardo a grandezza naturale, nascosta direttamente nel suo retto).

la cia, manovrata come tutte le agenzie segrete mondiali dalla l.m.m.d.s.c.b.p.d.l.v., ha diramato un comunicato segreto che elogiava la missione del povero agente 86, morto durante la fase di espulsione. purtroppo, anche questo documento segreto si è dissolto sul mio monitor appena l’ho letto (e anche la fotografia che ho fatto con il mio smartphone al monitor si è dissolta…la l.m.m.d.s.c.b.p.d.l.v. deve adottare una tecnologia sofisticatissima!)

ma sto divagando.

da secoli la l.m.m.d.s.c.b.p.d.l.v. utilizza le pandemie per rigenerare e amplificare i propri affari.

nella prima pandemia, quella chiamata “di giustiniano” sviluppatasi intorno al 540, l’agente 03 della cia portò un gatto selvatico africano infettato dalla peste in egitto dove, è vero che non si costruivano più piramidi, ma si continuava a grattare via le pulci alle divinità feline: in pochi anni, la peste si diffuse in tutto l’impero romano d’oriente e anche nel foggiano. tutto questo avvenne perchè l’associazione di pellicciai del missouri ce l’aveva con gli allevatori di visoni turchi.

la seconda pandemia di peste, quella di fine anni 40 del 1300, in realtà, fu un errore.

un commerciante di palermo, tale viturvio pizzotto, di ritorno dalla mongolia, portò ai suoi figli viziati una cucciolata di marmotte cinesi. le marmotte, si sa, sono animali simpatici e inutili, ma sono anche degli ottimi contenitori per i batteri della peste. a dire la verità, la cia stava sviluppando la sua tecnologia di trasporto utilizzando statue in terracotta e ne aveva appena realizzato un prototipo raffigurante un cervo siberiano, sempre a grandezza naturale, da inserire nel retto dell’agente 29: avrebbe dovuto portare la peste nel ducato di milano che stava infastidendo, già da diversi anni, il commercio di faldoni da ufficio delle cartolerie di boston.

tra l’altro, a differenza della classe dirigente lombarda che ha gestito l’odierna crisi covid (molto apprezzata dal consiglio di amministrazione della l.m.m.d.s.c.b.p.d.l.v.) i boss della milano del 1340 si dimostrarono molto più scaltri: il territorio della madunina fu uno dei pochi in tutta europa a non subire particolari danni (proprio per questo, la l.m.m.d.s.c.b.p.d.l.v. diede la colpa a viturvio pizzotto che impedì lo sviluppo del loro piano originario a base di statue nel retto).

viturvio pizzotto, alla veneranda età di 52 anni, morì nel 1361 di morte naturale, nonostante i tentativi degli agenti 29, 30 e 31 che provarono ad ucciderlo con un’altro batterio, quello dell’antrace, nascosto, rispettivamente, in statue di bue muschiato, orso bruno e pecora nana del sulcis (l’agente 31 fu l’unico che ritornò dalla missione).

anche la terza pandemia di peste, quella che si sviluppò nella seconda metà del 1800, è da imputarsi alle cospirazioni della l.m.m.d.s.c.b.p.d.l.v.

pochi lo sanno, ma è con questa pandemia che iniziò la guerra commerciale tra stati uniti e cina che dura ancora oggi.

infatti, l’agente 71 della cia portò la peste nascosta in una statua di elefante direttamente a canton, nel sud della cina. il problema per la l.m.m.d.s.c.b.p.d.l.v., questa volta, erano i commercianti cantonesi di ombrellini di carta per cocktail che stavano rovinando il commercio di quelli della pennsylvania.

e siamo arrivati ai giorni nostri.

il modus operandi della l.m.m.d.s.c.b.p.d.l.v., diretti manovratori della cia, è rimasto sempre lo stesso: portare agenti patogeni contenuti nel retto dei loro agenti. hanno solo sostituito i batteri con i virus che, essendo più piccoli, stanno più comodi dentro le statue.

il sars-cov-2 è stato trasportato dal povero agente 86 sfruttando proprio l’amore che i cinesi hanno per i cani grossi.

sembra però che, per la prima volta, la l.m.m.d.s.c.b.p.d.l.v. abbia attuato il piano “pandemia” non per contrastare l’economia di un paese concorrente, bensì per aiutare la rielezione di trump che, nonostante non faccia parte della l.m.m.d.s.c.b.p.d.l.v., in quanto non sufficientemente potente,  ha promesso favori sessuali ai soci anziani della l.m.m.d.s.c.b.p.d.l.v.

trump, in questo modo, spera finalmente di entrare, come il padre, tra i soci della l.m.m.d.s.c.b.p.d.l.v. che lo considerano da sempre, un coglione.

credevo che la morte della logica, della ragione e della razionalità potesse manifestarsi solo nei discorsi  religiosi.

invece, ogni giorno dalla fine della clausura, impossibilitato a replicare qualsiasi cosa perchè stupefatto, mi ritrovo a sentire delle favolette paradossali da gente che si deve inventare cospirazioni un po’ diverse ogni volta semplicemente perchè non capisce cosa sia la genetica, l’evoluzione e che, non conoscendo la storia, non sa che le pandemie esistono da almeno 5000 anni (cioè da quando l’uomo ha iniziato a commerciare con i loro vicini più lontani).

e il fatto che sta gente non possa più andare a fare shopping come prima, non aiuta di certo a farli ragionare.

stiamo arrivando molto più velocemente del previsto al rincoglionimento della civiltà immaginato, tra gli altri, dal film idiocracy, che invito tutti ad andare a vedere (ha solo 15 anni, sembra già vecchio, ma assale con i suoi deja vu ad ogni fotogramma che, purtroppo, non si riferiscono ad altra fiction, bensì a ciò che vedete e sentite ogni giorno fuori dalla televisione da almeno 10 anni).

EVVIVA I SOCIAL!

EVVIVA!

Categorie: Tag: , , , , , , , ,

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...